CLAUDIO BATTA

Biografia

Claudio Batta è nato a Milano il 10 Agosto 1968. 

Il grande pubblico ha imparato a conoscerlo nel personaggio di Capocenere “l’enigmista” di Zelig e come protagonista della sit-com “Belli Dentro” ambientata in carcere, con il personaggio capo-cella Ciccio. 

Claudio nasce dal teatro. Inscena opere di vario genere tra il 1990 e il 1993 con la compagnia “Tempi Moderni”: da Agatha Christie ad Anton Cechov, da Michael Frayn a Georges Feydeau. 

Frequenta percorsi formativi e seminari, studiando con Maria ConsagraAmbra D’amicoRiccardo Piferi

Nel 1989 partecipa alla sit-com televisiva “Giorni d’estate” (Italia 1). 

Nei primi anni ’90, oltre a interpretare numerosi spot pubblicitari, un pubblico numeroso lo segue alla radio dal 1990 al 1997 dove si delineano molti dei suoi personaggi all’interno dei fortunati programmi di Rtl 102.5 e di Radio 105

Nel 1999 fa parte di NBC (Natural Born Comedians), primo laboratorio teatrale di Zelig. 
Nello stesso anno conduce “Zelig countdown” con Mr. Forest. 

Dal 2000 al 2006 prende parte a sei edizioni di “Zelig circus” in prima serata, partecipando a numerose speciali dirette televisive.

Claudio Batta ha scritto due libri: “La nimmistica” (Kowalski Editore 2003) e “Uttobene uttobene” (Kowalski Editori 2004) vendendo complessivamente più di 200.000 copie.

Tra le sue varie collaborazioni editoriali ha scritto dei brevi racconti umoristici sulle agende di Smemoranda e Comix. 

E’ testimonial dell’Associazione Italiana Editori per il progetto europeo di promozione alla lettura. 

Dal 2003 al 2007 è protagonista di quattro edizioni della sit-com “Belli Dentro”. 

Nel 2005 è in tournè teatrale con “Adesso Batta!” con la regia di Alessandro Benvenuti
Nello stesso anno prende parte al Film “Tutti all’attacco” con M. Ceccherini, regia di Lorenzo Vignolo

Nel 2008 partecipa all’ultimo lavoro di S. Mondaini e R. Vianello “Crocera Vianello”, film per la TV. 

Nel 2010 fa parte del cast di “Voglia di aria fresca” condotto da Carlo Conti su Rai 1. 

Nel 2011 è in tournè con il suo nuovo spettacolo teatrale “Agrodolce” scritto con Riccardo Piferiche firma anche la regia. 

Attualmente è impegnato nel tour teatrale col suo nuovo monologo “Da quando ho famiglia sono single” di Riccardo Piferi e Claudio Batta, regia Riccardo Piferi, debuttato nel Marzo 2015
Quest’anno sarà in scena anche con “Il neurone innamorato” insieme a L. ManeraD. ParassoleR. PedrozziS. Pepe. regia di Marco Rampoldi

Dal Giugno 2015 è on-line la webseries “La cresta dell’onda” che vede Claudio Batta interprete insieme a Rocco Ciarmoli

E’ direttore artistico del teatro “Sacra Famiglia” di C. Boscone. 

Fonda insieme ad altri attori il collettivo TEATRO COMICO CIVILE con il quale sostiene iniziative politiche e sociali.

Fonte: sito Claudio Batta

 

CRUCIVERBA