BIANCO ROSSO E VERDONE

BIANCO ROSSO E VERDONE

di Carlo Verdone

E’ tempo di elezioni politiche e gli elettori, che per ragioni di lavoro hanno lasciato il loro comune di residenza, vi ritornano per votare. Da Monaco di Baviera parte, con la sua auto sportiva, il materano Pasquale, che, sposato con una tedesca e costretto a subire la sua orrenda cucina, già pregusta una rimpatriata coi fiocchi. Da Torino parte per Roma, con i due figli e la moglie Magda, una donna piemontese, l’insopportabile Furio, un ometto pignolo e senza fantasia, abituato a programmare al secondo tanto un viaggio in auto, quanto la vita propria e quella dei familiari. Da Verona, dov’è andato a prendere sua nonna – una donna obesa, piena d’acciacchi, ma ricca di humour – rientra nella capitale Mimmo, un giovanottone ingenuo con il cervello di un bambino. Durante il viaggio, Pasquale viene sistematicamente spogliato di tutto – radio, regali, auto – per cui, arrivato il momento di votare, saprà soltanto sfogare la sua rabbia con le parolacce. Furio, invece, sarà a tal punto riuscito a stancare la moglie con la sua pignoleria, da farle accettare la corte di uno sconosciuto e fuggire con lui. Mimmo, infine, avrà un’infelice avventura con una prostituta d’albergo, e, soprattutto, farà tanto arrabbiare la nonna con le sue esagerate e sciocche premure, da provocare la sua morte.

SCHEDA FILM
Regia: Carlo Verdone

Attori: Carlo Verdone – Pasquale/Furio/Mimmo, Lella Fabrizi – Nonna di Mimmo, Mario Brega – Il “principe”, Irina Sanpiter – Magda, moglie di Furio, Angelo Infanti – Il corteggiatore di Magda, Milena Vukotic – La prostituta in albergo, Guido Monti – Figlio di Furio, Giuseppe Pizzulli – Figlio di Furio, Anna Alessandra Arlorio, Elisabeth Weiner, Vittorio Zarfati, Andrea Aureli, Giovanni Brusatori

Soggetto: Carlo Verdone, Piero De Bernardi, Leo Benvenuti

Sceneggiatura: Leo Benvenuti, Carlo Verdone, Piero De Bernardi

Fotografia: Luciano Tovoli

Musiche: Ennio Morricone

Montaggio: Nino Baragli

Scenografia: Carlo Simi

Arredamento: Carlo Gervasi

Costumi: Antonio Palombi

Aiuto regia: Albino Cocco, Luca Verdone – assistente, Luca Morsella – assistente

Durata: 116

Colore: C

Genere: COMMEDIA

 

Cinematografo.it