NATI STANCHI

NATI STANCHI

Salvo e Valentino sono due giovani siciliani che tentano in tutti i modi di ritardare l’ingresso nel mondo del lavoro. Il loro mondo è circoscritto fra la piazza del paese in cui vivono, le loro fidanzate ed i concorsi che vanno a sostenere in giro per l’Italia, nel peggior modo possibile per poter giustificare il loro status di disoccupati e ritardare il più a lungo il matrimonio. Il loro perfetto meccanismo si inceppa, però, quando entrambi ricevono una forte raccomandazione per un concorso a Milano. Dopo l’arrivo delle lettere di assunzione, l’unico modo per ritardare l’inevitabile è quello di bruciare, nottetempo, gli archivi anagrafici del comune.

SCHEDA FILM
Regia: Dominick Tambasco

Attori: Salvo Ficarra – Salvo, Valentino Picone – Valentino, Marica Coco – Sandra, Stefania Bonafede – Loredana, Luigi Maria Burruano – Don Ciccio, Massimo Olcese – Controllore Metropolitana, Gino Carista – Gino Passalacqua, Costantino Carrozza – Commendator Di Fatta, Dario D’Ambrosi – Commissario, Gilberto Idonea – Padre di Valentino, Ornella Giusto – Amica dei due protagonisti, Paola Abruzzo – Madre di Salvo, Marcello Perracchio – Don Renzino, Marcello Mordino – Romeo, Leandro Parlavecchio – Padre di Salvo, Aurora Quattrocchi – Madre di Valentino

Soggetto: Salvo Ficarra, Valentino Picone

Sceneggiatura: Salvo Ficarra, Giambattista Avellino, Francesco Bruni, Valentino Picone

Fotografia: Roberto Forza

Musiche: I Tinturia, Lello Analfino

Montaggio: Alessio Doglione

Scenografia: Emanuele Giliberti

Durata: 92

Colore: C

Genere: COMMEDIA

 

Cinematografo.it